Mai più ciotola vuota: le mangiatoie per il gatto.

Mai più ciotola vuota: le mangiatoie per il gatto.

A differenza dei cani, che soffrono molto di più l’isolamento e la solitudine, i gatti sopportano piuttosto bene lo stare da soli. A condizione che le loro esigenze fondamentali siano sempre soddisfatte: quindi, se vi assentate da casa per lavoro o per impegni personali, non dimenticate di lasciare al vostro micio una lettiera pulita, qualche gioco per distrarsi e una riserva sufficiente di acqua e cibo.
Per queste ultime esigenze ci sono in commercio ciotole con riserva e mangiatoie automatiche, che possono svolgere in modo egregio il compito di sfamare e dissetare il gatto anche nei momenti di assenza del proprietario.
shop_91006.5_Eat_drink_1 (1)
In commercio ce ne sono di molte varietà e prezzi: la scelta della ciotola migliore spetta ovviamente a voi, una volta individuate le necessità del vostro piccolo amico.
Sostanzialmente, le mangiatoie si dividono in automatiche, che erogano il cibo ad orari prestabiliti, e con serbatoio: queste ultime, più semplici, rendono disponibile nuovo cibo o acqua mano a mano che l’animale ne consuma.
Le mangiatoie non servono necessariamente soltanto al gatto: questi prodotti possono essere utili anche per controllare l’alimentazione del cane in caso di particolari esigenze.
shop_CatMate_50_1
Una cosa va comunque tenuta a mente: qualsiasi ciotola o mangiatoia automatica non può sostituire totalmente il proprietario, e va comunque utilizzata solo in caso di reale necessità.
Insomma, se siete a casa all’ora della pappa, al vostro micio date da mangiare voi.

Desiderate un consiglio più specifico sull’alimentazione del vostro gatto? Contattateci: vi risponderemo volentieri.

(Photo credits: Pets and the City)