Gestione del cane: alimentazione

Gestione del cane: alimentazione

Dopo la prima delle pillole per accudire al meglio il vostro cane, passiamo alla seconda, altrettanto importante: l’alimentazione.

Innanzitutto è importante ricordare che l’alimentazione migliore è costituita da cibo commerciale di buona qualità, poiché con la dieta casalinga è difficile andare incontro a tutte le sue esigenze nutrizionali. Quindi evitate di concedere al vostro cucciolo tutto quello che vorrebbe.
Gli alimenti in particolare possono essere secchi, umidi o misti, per ulteriori informazioni vi consigliamo di rivolgervi direttamente al nostro staff in Clinica.
Il cibo va somministrato ad orari precisi: la ciotola va lasciata a disposizione del cane per circa 15 minuti, e se non ha mangiato in questo lasso di tempo, va tolta comunque e riproposta all’orario successivo
Vanno poi seguite delle abitudini di comportamento alimentare: è importante non far giocare il cane subito dopo mangiato, è fortemente sconsigliato dare al cane cibo da tavola ed è invece assolutamente vietato dare al cane cipolla o cioccolato poiché sono tossici.
Per quanto riguarda l’acqua ricordate che anche per gli animali una giusta idratazione è importante, perciò è fondamentale che il cane abbia sempre a disposizione una, o meglio due, ciotole di acqua fresca.