Colpo di calore: come proteggere i nostri pet

Colpo di calore: come proteggere i nostri pet

Il colpo di calore consiste in un innalzamento della temperatura corporea del nostro pet, che si verifica generalmente dopo una prolungata esposizione ad alte temperature ambientali.

Colpo di calore: i sintomi

Nel momento in cui il nostro pet fatica a gestire la propria termoregolazione, può iniziare a mostrare un senso di disorientamento, con aumento della salivazione. A questi sintomi sono generalmente associati respiro affannoso e debolezza.
In breve tempo ciò può portare anche a crisi convulsive, fino al collasso.

Colpo di calore: come prevenirlo

Ci sono dei semplici accorgimenti che possiamo adottare per prevenire il colpo di calore.
Ecco alcune indicazioni

  • Non lasciare gli animali in macchina o esposti alla luce solare diretta per un tempo prolungato
    L’alta temperatura interna dell’autovettura in estate, anche parcheggiata all’ombra, può essere fatale
  • Assicurarsi che i nostri pet abbiano sempre a disposizione acqua fresca e la possibilità di trovare riparo all’ombra
  • Preferire le ore più fresche per passeggiate lunghe e corse e giochi al parco
  • In spiaggia, assicuratevi di garantirgli un posto all’ombra e acqua fresca

Cosa fare se il nostro pet ci sembra in difficoltà

Per aiutare il nostro pet, cerchiamo di bagnarlo spesso, con acqua fresca, soprattutto sulla testa, sotto le ascelle e nella zona dell’inguine.
Se notiamo che è in difficoltà, portiamolo in un luogo fresco e arieggiato e, in caso di emergenza, bagnarlo con qualsiasi liquido fresco che abbiamo a disposizione.
Può essere anche utile immergerlo in una vasca di acqua fresca per 1-2 minuti.
Appena superata la fase critica, portarlo dal veterinario più vicino.