Cani, gatti e la paura dei botti di Capodanno

Cani, gatti e la paura dei botti di Capodanno

Il Capodanno si avvicina e la paura dei botti anche.

Spesso dimentichiamo che molti animali, come cani e gatti, hanno un udito molto più sviluppato del nostro. Per questo rumori forti e improvvisi come quelli dei botti di Capodanno, possono arrecare traumi più o meno gravi.

Come limitare i danni che la paura dei botti può generare nei nostri pet?

Ecco alcuni consigli:

  1. Cerca di non mostrarti troppo apprensivo o protettivo. Aiuta piuttosto il tuo amico a distrarsi, magari giocando con lui
  2. Evita che resti in giardino o in terrazzo e soprattutto da solo. Meglio tenerlo in casa, possibilmente in una stanza dove possa sentire meno forti i rumori che arrivano dall’esterno
  3. Per attenuare il rumore dei botti puoi accendere la tv o la radio, anche a un volume piuttosto alto (tanto è capodanno e tutti festeggiano!)
  4. Se hai un cane, durante le passeggiate, ricordati di tenere sempre ben saldo il guinzaglio perché la paura può portarlo a strattonare  e ( tendenzialmente ) a scappare
  5. Nel caso in cui negli anni passati ti fossi reso conto che il tuo amico vive molto male il Capodanno, informati con il tuo veterinario di fiducia per farti prescrivere una terapia di supporto adeguata.

Per qualsiasi dubbio puoi scrivere allo Staff della Clinica qui o su Facebook, sarà un piacere rispondere alle tue domande e aiutarti a gestire al meglio il tuo pet!

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere le informazioni importanti sulla Clinica Veterinaria Cinisello.